Storia, repertorio, artisti collaboratori

Coro Marcelliano Marcello:

Una passione che dura dal 1986!

L'associazione Culturale Musicale Coro Lirico Marcelliano Marcello è sorta nel 1986 a San Giovanni Lupatoto VR su impulso del Prof. Sergio Bonato - Assessore alla Cultura in carica in quel periodo - e gode del patrocinio dell'Amministrazione Comunale.

 

Diretta dal 1991 dalla Maestra Daniela Candiotto, ha impegnato le proprie forze nella costante ricerca di brani musicali di rara esecuzione che potessero rappresentare nuove e stimolanti scoperte per il sempre più numeroso pubblico che ne segue i concerti.

 

Questo è certamente uno dei motivi per cui le esibizioni del Coro suscitano sempre curiosità ed interesse, accompagnati da vivo successo. A tale principio si ispira la scelta di partiture di non frequente esecuzione quali, ad esempio:

  • la Messa di Gloria in Fa Maggiore di Pietro Mascagni, presentata in prima assoluta a Verona al Teatro Filarmonico e in occasione della rassegna “Ottobre Corale di S. Bernardino”,
  • la Messa di Gloria di Giacomo Puccini eseguita, oltre che in Provincia, nella Basilica di S.Zeno a Verona in occasione delle festività in onore del Santo Patrono,
  • la Messa Solenne per Santa Cecilia di Charles Gounod,
  • la Messa Solenne per l'Inconorazione di Luigi XVIII di Luigi Cherubini, sempre in prima assoluta,
  • il Te Deum di Georges Bizet, addirittura in prima nazionale con patrocinio del Comune di Verona eseguita nella Basilica di S. Anastasia,
  • il Mottetto per S. Paolino di Giacomo Puccini, di rarissima esecuzione, in occasione dei 150 anni dalla nascita del Maestro.

 

Da molti anni il Coro ha affiancato alla solennità della Musica Sacra la popolarità e la bellezza dell'Opera Lirica. Avvalendosi di solisti affermati ha così partecipato, sempre con la direzione della Direttrice d'Orchestra Daniela Candiotto, ad importanti manifestazioni provinciali e regionali.

Nell'ambito delle edizioni 1998 e 1999 della manifestazione “Notti nei Giardini d'Europa” sono state eseguite e gratificate da una straordinaria affluenza di pubblico rispettivamente le opere:

  • Cavalleria Rusticana
  • La Traviata

Negli anni 2000 e 2001 il Coro è stato invitato a concludere il riuscito “Festival di Mezza Estate”, la più importante manifestazione teatrale e musicale della provincia di Verona, ottenendo vivissimo successo di pubblico e critica con l'esecuzione completa delle opere:

  • La Bohème
  • Tosca

 

Dal 2002 al 2008 la programmazione e la regia dei concerti, grazie alla proficua collaborazione con l'Associazione Accademia delle Muse e con la Maestra Candiotto, sono caratterizzate da fantasia e varietà, qualità riconosciute e premiate dall'affluenza importante del pubblico; da un minimo di 1.500 spettatori si è arrivati a toccare, in una memorabile serata in provincia di Montichiari (BS), le 3.500 persone entusiaste.

 

Alcune delle Opere da cui sono stati tratti i brani dei Galà Lirici:

  • Ernani
  • I Vespri siciliani
  • Elisir d'amore,
  • Lucia di Lammermoor,
  • Norma,
  • Il Nabucco,
  • I Lombardi alla prima crociata,
  • Orfeo ed Euridice,
  • La forza del destino
  • Carmen,
  • Don Pasquale,
  • La Sonnambula,
  • I Racconti di Hoffmann,
  • Orfeo all'Inferno,
  • Trovatore,
  • Macbeth,
  • Un Ballo in Maschera,
  • Aida,
  • Le Villi,
  • Edgar (in prima assoluta a Verona)

Nel 2008 il Coro si rinnova in maniera sostanziosa ottenendo così un poderoso e positivo cambiamento dal punto di vista qualitativo, sia tecnico che interpretativo. La grande serietà e professionalità, lo studio incessante e rigoroso sono qualità fondamentali per ogni componente del Marcelliano Marcello e questo sta portando la famosa compagine di San Giovanni Lupatoto ad un successo sempre crescente.

 

Nel 2013, su invito dell'Associazione Euritmus partecipa all'esecuzione completa di Attila nell'auditorium Melotti del MART di Rovereto.

 

Nello stesso anno inaugura la stagione teatrale proponendo un inedito singpiel, con brani di G. Verdi, da un’idea di Daniela Candiotto, testi e regia di Andrea de Manincor, coreografie di Barbara de’ Nucci, in collaborazione con l’Azzociazione de-Ze-de.

 

Nel 2014, in collaborazione con OperaVerona, a seguito del Masterclass per cantanti e direttori d'orchestra, propone l'esecuzione completa di Boheme presso il Circolo Ufficiali di Castelvecchio VR.

 

Orchestre che hanno collaborato con il Coro:

Orchestra Bohème di Trento

Orchestra Filarmonica Veneta Malipiero di Treviso

Orchestra Filarmonica di Verona

Orchestra Sinfonica Scaligera

Orchestra Giovanile del Veneto di Selvazzano (PD)

Orchestra Salieri di Mantova

Orchestra Accademia della Muse

Orchestra Sinfolàrio di Lecco

 

Alcuni dei numerosi artisti che hanno collaborato con il coro


  • Baccianella Paolo
  • Bagnoli Giorgio
  • Bellamoli Michele
  • Bonaldo Andrea
  • Bonetto Roberto
  • Brambilla Luca
  • Bruno Nicolò
  • Buratto Diego
  • Busi Alessandro
  • Buttol Paolo
  • Capece Ennio
  • Capobianco Angelo
  • Cecconi Devid
  • Chien Serena
  • Chiozzi Stefano
  • Cianchi Simona Maria
  • Conzatti Stefano
  • de Manincor Andrea
  • De Rossi Laura
  • de’ Nucci Barbara
  • de-Ze-de
  • Delli Carri Monica
  • Di Nocera Vincenzo
  • Diaconescu Delia
  • Disoteo Francesco
  • Faravelli Christian
  • Ferreira Andrea
  • Fichera Massimiliano
  • Forni Umberto
  • Fracasso Michele
  • Gaspari Marco
  • Hebert Pamela
  • Lee Jung Mee
  • Katroshi Alisa
  • Lapponi Cecilia
  • Longhini Marco
  • Madau Marina
  • Magri Alex
  • Manganotto Andrea
  • Mazza Cristina
  • Miatello Cristina
  • Micarelli Francesca
  • Migliara Mario Riccardo
  • Modenini Sabrina
  • Montorsi Franco
  • Moretto Marta
  • Nenci Alessandro
  • Passarella Francesco
  • Pinelli Caterina
  • Roberto Rossetto
  • Rossi Stefania
  • Rotarescu Eleonora
  • Rugolotto Manuel
  • Scardoni Gianni
  • Serra Elena
  • Sheshaberidze Mikheil
  • Silvestri Franco
  • Sunseri Alice
  • Szabò Zoltan
  • Tazzieri Lorenzo
  • Valerio Paolo
  • Vallisari Giulia

 

 

 

P.I. 03332210230